sabato 6 dicembre 2008

"Comunicato...help,help"

Ciao a tutti ho bisogno del vostro consiglio:AIUTATEMI RAGAZZE!!!
Bene dopo esser riuscita a fare il pane con il lievito madre ora vorrei cimentarmi a fare...
"Il Panettone".
Ci riuscirò ?
E chi lo sà,ma io vorrei provarci e allora dovè il problema mi direte voi.
Ho letto la ricetta sul libro delle sorelle Simili e con quella dose vengono fuori 3 panettoni ma siccome in casa non piace a nessuno tranne che a mio marito io degli altri due cosa ne faccio?
Come faccio a dimezzare le dosi in modo da ottenerne 1!!!
Mi potete aiutare se qualcuno sa qualcosa si faccia pure avanti accetto suggerimenti.
L'impasto secondo voi dopo averlo diviso posso congelarlo?
Voi che dite?
Bene aspetto fiduciosa le vostre indicazioni.
Bacioni Nanà!!!

12 commenti:

Mary ha detto...

Vedi se riesci a dividerlo in 3 l'impasto lo so che non sarà facile ma si può!

Anicestellato... ha detto...

Non ho capito, hai escluso la possibilità di ridurre gli ingredienti o non sai come fare?
Se preferisci usare le proporzioni originali potresti fare dei minipanettoni e regalarli in giro o cmq farne delle "briochine" con scagli di cioccolata e sono certa che sarà gradito da tutti.
Spero di averti aiutata!

Mirtilla ha detto...

ciao ciccia,ci sono un sacco di ricettine in giro,io ti consiglio quella di Andrea Matranga ;)

ღ Sara ღ ha detto...

anche io l'ho fatto l'anno scorso...e riesci tranquillamente a dividere le dosi

un bacionissimo!!

paola ha detto...

Perchè non prepari la dose intera, e i due panettoni in più li regali ad amici, che sicuramente apprezzeranno? Io mi metto in lista!!!
Ciao paola

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Ho preparato un regalo per Natale per i miei amici di Blog.
Se volete potete Venire e vedere e ...
Vi aspetto
http://lepaginedisisifo.blogspot.com/

Nanà ha detto...

*a:mary,anicestellato,mirtilla,
sara,paola e sisifo vi ringrazio tutte ma ahimè il primo tentativo è fallito pultroppo ma ci riproverò.

Gunther ha detto...

sinceramente io non me ne intendo però voglio darti il consiglio di un sito da cui ogni tanto imparo qualcosa
http://www.profumodilievito.blogspot.com/ cè la ricetta del panettone normale e quello con le mandorle con temnpi foto e lavorazione, ciao e auguri

Laura ha detto...

Ciao Nanà
io ho provato una volta a congelare l'impasto della colomba ma non ho fatto niente di buono e l'ho buttato.
Con il panettone non ho mai provato ma io non mi fiderei.

Della ricetta che ti suggerisce Gunther, quella di Adriano, ho fatto la versione precedente (che è quasi uguale a quella del blog). E' venuto buono.
Quest'anno, se ce la faccio, vorrei provare a farlo con la ricetta di Roberto Potito. Anche questa prevede il lievito di birra.
Ciao

unika ha detto...

Ti invito ad entrare nel blog di Andrea
http://andreamatranga.blogspot.com/2008/12/e-natale-per-tutti-bambini.html
ha qualcosa di molto importante da comunicare...sono certa che parteciperai anche tu:-) un bacio
Annamaria

germana ha detto...

Nanà, divid in tre l'impasto, poi gli altri due li congeli separatamente.
Non succede nulla. Quando lo vuoi utilizzare lo togli la sera prima e lo metti nel firgorifero.La mattina lo togli e lo lasci una mezz'ora a temperatura ambiente e poi prosegui come da copione.
Io faccio sempre così e non ho mai avuto problemi.
Se hai bisogno? Il lievito madre lo uso da anni.
Ciao e Buon Natale
germana

Little Sweet Mimi ha detto...

Se dividi, anche io penso che non succeda niente! Vai tranquilla ;)!
Sai che anche io sto facendo il panettone? A dire il vero ho iniziato ieri la trafila (xD) per il pandoro, il panettone parte da domani ^^!!
A presto!
Poi passo per un salutino natalizio!